Menu

Buñuel, un cineasta surrealista, di Javier Espada

Visite totali 166 , 5 oggi

Data inizio:22/09/2022
Data fine:22/09/2022
Ore: 18:30

Claim Ownership

Categoria evento: Lingua originale e Proiezioni. Sezione: Trieste a Roma.

Descrizione

Buñuel, un cineasta surrealista
di Javier Espada, Spagna – 2021, 83 ‘, v.o.sott.it.
Documentario

Luis Buñuel, precursore del cinema surrealista, a partire da Un cane andaluso ha continuato a fare riferimento ai postulati surrealisti nei suoi film, girati in Messico prima, e in Francia e Spagna poi. Il “metodo” surrealista di Buñuel – che prese forma e sostanza durante i suoi primi anni a Parigi – emerge già dall’infanzia nella nativa Calanda e dall’adolescenza nella Residencia de Estudiantes, a Madrid, dove scoprì e consolidò buona parte dei suoi modelli letterari e creativi.

PREMI
Premio Beatrice Sartori al Festival di Cannes 2021 (Selezione Ufficiale).

Javier Espada, nato a Calanda, ha creato i contenuti per l’esposizione permanente del Centro Buñuel de Calanda (CBC), all’interno del quale ha dato vita anche a un Festival Internazionale del Cinema. Ha curato diverse manifestazioni dedicate a Buñuel e al cinema, ha diretto i documentari El último guión, Una mujer sin sombra, Tras Nazarín e Buñuel, un cineasta surrealista, in anteprima al Festival di Cannes, e ha collaborato al film Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe.

SCHEDA TECNICA
Sceneggiatura: Javier Espada
Fotografia: Ignacio Ferrando
Montaggio: Carlos Ballonga, Jorge Yetano
Colonna sonora: Alejandro Ramírez Rojas
Suono: Álvaro Mazarrasa, Benito Sierra
Produttore: Emilio R. Barrachina, Pedro Piñeiro
Casa di produzione: Tolocha Producciones S.L.

Vai alla rassegna