Menu

STORIE DEL NOSTRO CINEMA

Visite totali 1093 , 1 oggi

Data inizio:18/09/2012
Data fine:02/12/2012

Claim Ownership

Categoria evento: Spazio Doc. Sezione: Sala Deluxe e Sala Kodak.

Descrizione

 Una rassegna di documentari sui grandi protagonisti del cinema italiano

a cura di Maurizio di Rienzo e Vincenzo Scuccimarra

Negli ultimi anni è stata riavviata una riflessione sul grande cinema italiano del passato anche grazie ai lavori di giovani filmaker, che hanno riscoperto aspetti e figure a volte trascurate o interpretato in una chiave nuova il cinema italiano dell’epoca d’oro. Questi lavori, capaci di coinvolgere gli spettatori e narrare la storia del cinema in maniera appassionante, sono tra i prodotti meno visti sul territorio e meno pubblicizzati dai media. Dopo qualche saltuaria apparizione in uno o due festival, scompaiono dal radar per riapparire, i più fortunati, sui canali televisivi che a volte contribuiscono a realizzarli.

Per questo motivo Maurizio di Rienzo e Vincenzo Scuccimarra propongono una rassegna di documentari sui grandi film e i grandi personaggi del cinema italiano accompagnati da un regista o un attore di oggi, devoto all’ argomento o alla personalità presentati nel documentario.

Un modo per raccontare il cinema italiano ai più giovani, proiettare documentari di valore che non riescono ad ottenere una diffusione adeguata e, allo stesso tempo, creare un’occasione di incontro e di conversazione sul cinema per studenti, professionisti, appassionati, aspiranti filmaker e il pubblico affezionato al grande cinema italiano. Per ravvivare in maniera moderna, non pedante né scolastica, il discorso sul cinema italiano attraverso la rievocazione di personaggi e film leggendari; la scoperta di aspetti inediti o poco conosciuti e la rivelazione di inaspettate consonanze tra autori e attori di oggi e quelli di ieri.

Ogni opera presentata sarà accompagnata da un personaggio del cinema italiano contemporaneo devoto al protagonista o all’argomento trattato dal documentario. E sarà interessante verificare quanto i protagonisti del cinema di oggi si ispirino o si confrontino con le grandi figure del passato. Ad esso, oltre che ad ovviamente gli autori, si potranno anche affiancare dei prestigiosi testimoni d’epoca, a creare una triangolazione di sguardi feconda di spunti. E ci piace pensare che il confronto con il passato possa essere uno stimolo per parlare anche dell’attualità e che, certi temi o argomenti evocati dai documentari, possano suggerire anche come affrontare le sfide del presente.

 

 

APPUNTAMENTI

  • Non ci sono attività in programma