Menu

Personaggio / Casting / Attore. L’esempio di Favolacce (incontro e volume)

Visite totali 586 , 1 oggi

Data inizio:17/03/2022
Data fine:17/03/2022
Ore: 18:30

Claim Ownership

Categoria evento: Incontri e Libri. Sezione: Sala Volontè.

Descrizione

Personaggio / Casting / Attore. L’esempio di Favolacce
Incontro e presentazione volume
“Conversazioni su Favolacce”

Tutti sappiamo quanto la riuscita e il successo di un film siano legati agli interpreti. Nessuno riuscirebbe a immaginare un film che ama con attori diversi. Ma come si svolge il processo che porta dalla sceneggiatura agli attori? Come si studia il personaggio per scegliere l’attore? Quale è il ruolo dei direttori di casting? Come si svolge il loro lavoro? E come si muovono gli attori per cercare i loro personaggi? Le conversazioni con Davide Zurolo e Gabriella Giannattanasio sul casting di Favolacce dei fratelli D’Innocenzo, così come quelle con gli attori Max Malatesta, Barbara Chichiarelli, Federico Majorana (tra gli altri) hanno fatto parte del volume “Conversazioni su Favolacce” dedicato al film da Ludovico Cantisani e Edizioni Artdigiland che sarà presentato nel corso dell’incontro ripercorrerendo i processi creativi e gli incontri umani che hanno portato al film, e alla particolare forza che ha tratto dalla scelta degli interpreti e dalla loro interazione tra loro e con i registi. Appuntamento alla Casa del Cinema il 17 marzo alle 18.30, sala Volonté.

CONVERSAZIONI SU FAVOLACCE
a cura di Ludovico Cantisani
con foto di set e disegni di Fabio e Damiano D’Innocenzo
Edizioni Artdigiland

Pubblicato in occasione dei David di Donatello 2021 e delle numerose candidature ottenute dall’opera seconda dei fratelli D’Innocenzo, il libro ripercorre e indaga la creazione del film rivelazione del 2020 attraverso una serie di conversazioni e un esteso saggio del curatore. In uscita il 10 maggio, il libro sarà disponibile presso i rivenditori on line, sul sito dell’editore (in offerta speciale fino al 31 maggio) e ordinabile in libreria presso l’editore.

A discutere con Cantisani (e Alain Parroni nel caso dei registi) la propria esperienza del film sono: Fabio e Damiano D’Innocenzo, l’autore della fotografia Paolo Carnera, la montatrice Esmeralda Calabria, le scenografe Emita Frigato e Paola Peraro, il costumista Massimo Cantini Parrini, i produttori Agostino e Giuseppe Saccà (Pepito Produzioni), i direttori di casting Davide Zurolo e Gabriella Giannattasio, il colorist Andrea “Red” Baracca, e gli attori Barbara Chichiarelli, Ileana D’Ambra, Federico Majorana, Max Malatesta, Lino Musella, Max Tortora. Nella loro ricchezza e varietà, queste conversazioni, insieme all’analisi critica del curatore, rivelano e mettono a fuoco le intuizioni narrative e registiche e quella serie di originalità che hanno fatto di questo film un caso nel panorama cinematografico italiano.

Questo percorso conoscitivo del linguaggio cinematografico è illustrato da alcune immagini di scena e, soprattutto, da materiali iconografici d’eccezione: le foto di set e i disegni preparatori delle inquadrature dei fratelli D’Innocenzo. Queste foto delineano un percorso ulteriore per scoprire la lavorazione di Favolacce ma soprattutto costituiscono un corpus d’autore che, attraverso un altro linguaggio, offre una chiave di lettura aggiuntiva dell’opera dei D’Innocenzo.

Ludovico Cantisani (Roma, 2001) è uno studioso di cinema, filmmaker e producer romano. Con una sfaccettata formazione umanistica, nel 2019 inizia una collaborazione con il maestro della fotografia Luciano Tovoli. Nel 2020 fonda la società di produzione Ithaka Productions. Collaboratore di «Minima&Moralia» e del Gruppo Studi Girard, per Artdigiland ha pubblicato nel 2020 Il traditore. Raccontato dall’autore della fotografia Vladan Radovic e L’Apocalisse è una festa. Il cinema di fantascienza e l’antropologia di Ernesto de Martino.

Artdigiland, con sede a Dublino e pubblicazioni in più lingue, è una casa editrice specializzata nell’indagine del contemporaneo, tra cinema, teatro, performance, arti visive e letteratura. Dare la parola agli artisti è la base dell’approccio dei suoi molti libri-intervista e delle incursioni nelle pratiche cinematografiche e nei profili dei loro protagonisti proposte settimanalmente dall’omonimo blog: https://www.artdigiland.com/blog.

Per saperne di più: https://www.artdigiland.com/what-we-do. Per chi iscrive alla newsletter un ebook in regalo: https://www.artdigiland.com/newsl.