Menu

Upwelling – La Risalita delle Acque Profonde di Pietro Pasquetti, Silvia Jop (Italia, 2016, 77′)

Visite totali 885 , 3 oggi

Data inizio:11/05/2017
Data fine:11/05/2017
Ore: 18:15

Claim Ownership

Categoria evento: Proiezioni e Spazio Doc.

Descrizione

Upwelling – La Risalita delle Acque Profonde di Pietro Pasquetti, Silvia Jop (Italia, 2016, 77′)

Il doc viene accolto alla Casa del Cinema al rientro dal Festival di Visions du Réel dove (proiettato in prima internazionale), ha vinto il premio come film più innovativo tra i lungometraggi in concorso (https://www.visionsdureel.ch/en/festival/2017-awards).

Il film verrà presentato dal direttore della Casa del Cinema Giorgio Gosetti, da Luca Mosso, direttore del FilmmaKer Fest di Milano dove il doc è stato presentato in prima mondiale – unico film italiano al concorso internazionale di Filmmaker – e si è aggiudicato il premio giuria dei giovani. Saranno inoltre presenti gli autori, Pietro Pasquetti e Silvia Jop, la produttrice, Esmeralda Calabria e il montatore, Giannandrea Caruso.

 

Upwelling – La Risalita delle Acque Profonde di Pietro Pasquetti, Silvia Jop (Italia, 2016, 77′)

Prima della proiezione del film Tra i frammenti di una città ricostruita sopra alle macerie di un disastro, nell’eco di una catastrofe che non si è mai del tutto consumata, Upwelling, un’onda che nasce dal fondo del mare, porta gli abissi in superficie. In un’apparizione continua di personaggi, che si muovono come satelliti di un universo vivo e inaspettato, si raccolgono i tentativi di resistenza e di rivitalizzazione che sfuggono alle consuetudini storiche di una città deteriorata e immobile. Siamo a Messina, una città che è stata completamente ricostruita a seguito di una delle più devastanti catastrofi naturali del Novecento. È qui che abbiamo vissuto per due anni, provando a stabilire un’intesa profonda con le persone, che poi sarebbero diventate personaggi, di questo film. In upwelling è costante la ricerca di una relazione tra il concetto di catastrofe e quello di risalita.

Bookmark and Share