Menu

Sensuability: ti ha detto niente la mamma?

Visite totali 1800 , 4 oggi

Data inizio:05/07/2019
Data fine:10/09/2019

Claim Ownership

Categoria evento: Mostre.

Descrizione

Sensuability: ti ha detto niente la mamma? Prima mostra a fumetti per raccontare con ironia i pregiudizi sulla sessualità e disabilità

Corpi non perfetti, ma comunque sensuali. Ad abbattere, con ironia, gli stereotipi su sesso e disabilità è “Sensuability: ti ha detto niente la mamma?”, la prima mostra di fumetti e illustrazioni su un tema finora tabù, che torna dal 5 luglio al 31 agosto nella Sala Tormenti della Casa del Cinema di Roma.
La sessualità è parte integrante della personalità di ciascuno, è fondamentale per la salute psicofisica, e non può essere separata dagli altri aspetti della vita. Il sesso però è spesso associato all’essere giovani e attraenti fisicamente. Per sfatare questo mito, è nato il progetto Sensuability, ideato da Armanda Salvucci, presidente dell’Associazione Nessunotocchimario, il cui obiettivo è abbattere gli stereotipi con leggerezza, proponendo una nuova cultura della disabilità attraverso tutte le forme d’arte.
Venerdì 5 luglio, giorno dell’inaugurazione, saranno esposti fumetti e illustrazioni, realizzati dai partecipanti al concorso ‘Sensuability & Comics’, e tavole donate da grandi artisti quali Milo Manara, Fabio Magnasciutti, Mauro Biani, Frida Castelli, Pietro Vanessi, Luca Enoc, Frad e tanti altri, il tutto accompagnato da ottimo cibo, altro piacere fondamentale della vita.

Orari mostra:

LUNEDÌ-VENERDÌ
16:00 – 20:00
SABATO-DOMENICA
10:00 – 13:00 ● 16:00 – 20:00