Menu

Pane e cioccolata di Franco Brusati

Visite totali 412 , 1 oggi

Data inizio:21/05/2018
Data fine:21/05/2018
Ore: 17:00

Claim Ownership

Categoria evento: Proiezioni. Sezione: Il cinema di Franco Brusati.

Descrizione

 Pane e cioccolata di Franco Brusati (1973, 115’)

«Pane e cioccolata, scritto e diretto da Franco Brusati, è meritatamente il vincitore di una dozzina di premi. Incentrato su uno dei problemi più noti e preoccupanti d’Europa, quello dell’immigrazione, il film racconta di un lavoratore di mezza età, Nino che si è trasferito a nord, verso i verdi prati della Svizzera tedesca dove spera almeno di guadagnarsi da vivere come a casa sua non riesce più a fare […]. Ma se le difficoltà di Nino sono legate a una realtà specifica ed esterna – la depressione economica italiana, l’opulenza svizzera e le differenze culturali fra i due Paesi – esse hanno anche implicazioni più ampie e generalizzate. Osservare Nino in tutto il suo senso d’inferiorità, nei suoi sentimenti di meridionale al nord, di un uomo bruno in un Paese di biondi, di persona abituata al rumore e al caos in un luogo definito dal silenzio e dall’ordine, equivale a comprendere non solo il penoso disprezzo di sé di migliaia di italiani in Svizzera, ma degli emigrati in generale, di qualunque emarginato di fatto. Queste rivelazioni, efficaci già di per sé, sono rese ancora più intense dal tono ricco e complesso del film: Nino (straordinariamente interpretato da Nino Manfredi) è allo stesso tempo un eroe tragico e un buffone. Le sue avventure, pregne di dolore sono anche altamente comiche; a tratti come per miracolo, sono entrambe le cose insieme» (Boyum). Orso d’argento al Festival di Berlino e Nastro d’argento al miglior soggetto 1974.

Vai alla rassegna