Menu

Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica , L. Wertmüller, 1996, 107’

Visite totali 162 , 2 oggi

Data inizio:06/01/2018
Data fine:06/01/2018
Ore: 18:00

Claim Ownership

Categoria evento: Proiezioni. Sezione: Omaggio a Lina Wertmüller.

Descrizione

Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica
L. Wertmüller, 1996, 107’
Tunin e Zvanin, operai metalmeccanici, anche se ora litigano perché il primo è rimasto con il partito di Rifondazione e il secondo ha aderito al partito dell’Ulivo, sono vecchi amici con la passione per le automobili d’epoca. Eccitati politicamente, piombano in piena celebrazione del partito della Lega Nord: assaliti dai leghisti, Tunin si infiamma per una di loro, la debordante Rossella, parrucchiera, che accetta di cedergli, purché egli firmi l’adesione alla Lega. Zvanin, sposato con Mariolina, perora la causa dell’amico contrario ad aderire politicamente alla Lega Nord, ma finisce per incapricciarsi di Anitina, la bionda socia di Rossella. Costei adesca Tunin su un battello fluviale che poi fa scorrere davanti al ristorante aperto della moglie di lui, Palmina che lo caccia di casa, dopo aver insinuato che il loro unico rampollo, Tazio, fidanzato con Volga figlia di Zvanin, sia figlio di questi. Rossella, che si è fatta frattanto eleggere assessore alla cultura, organizza una corsa storica sperando che Tunin, che ormai vive segregato in un garage, partecipi. Costui, vedendo l’amico traditore in gara, si precipita con la sua vettura d’epoca facendolo sbandare in un campo di granturco, picchiandolo ed accusandolo di tradimento finché questi non gli ricorda che quando ha sposato Palmina costei era illibata. Riconciliati, i due salgono sull’automobile di Tunin e vincono la gara, ma alla premiazione insultano i leghisti e fuggono. Torna così la pace nelle famiglie.Ma alla vittoria del partito dell’Ulivo una manifestazione leghista turba la festa degli aderenti al partito al ristorante. Nella confusione generale Rossella e Palmina si accapigliano, e Tunin, nel separarle risente nuovamente l’attrazione fatale per la parrucchiera.

Bookmark and Share
Vai alla rassegna