MATRIMONIO ALL’ITALIANA di Vittorio De Sica

Torna alla rassegna

Descrizione

MATRIMONIO ALL’ITALIANA di Vittorio De Sica   
Con
Sophia Loren, Marcello Mastroianni
Italia, 1964, 102’


Domenico Soriano, impenitente donnaiolo napoletano, è legato all'ex prostituta Filumena Marturano, che ha tolto dalla strada e che convive in casa sua, ormai da lui disprezzata e relegata al ruolo di badante dell'anziana madre. Un giorno Filumena si sente male ed è sul punto di morire, e chiede a Domenico di sposarla in extremis. Convinto di potersi così anche "pulire" la coscienza, Domenico accetta, ma a cose fatte la donna si alza dal letto, rivelando che era stato uno stratagemma da lei architettato per avere stabilità economica e garantire un avvenire ai suoi tre figli, della cui esistenza Domenico è sempre stato tenuto all'oscuro. Filumena rivela anche che uno di loro è figlio dello stesso Domenico, ma non precisa di quale dei tre si tratta. Dopo averla riempita di minacce e dopo aver inutilmente cercato di capire chi dei tre ragazzi è suo figlio, Domenico si ravvede ed accetta i ragazzi come suoi, mentre Filumena può concedersi un liberatorio pianto di gioia. In un continuo alternarsi tra i flashback sulla ventennale storia dei protagonisti ed il presente il film mostra l'intricato rapporto che lega Domenico a Filumena.

Ringraziamo la Surf  Video per aver concesso l’autorizzazione alla proiezione.
Il film è disponibile in DVD.








s