Menu

Il progetto e le forme di un cinema politico: LE LOTTE E L’UTOPIA 1969/1970: Giornata di studio

Visite totali 477 , 1 oggi

Data inizio:04/11/2019
Data fine:04/11/2019
Ore: 09:30

Claim Ownership

Categoria evento: Incontri e Proiezioni. Sezione: Il progetto e le forme di un cinema politico: LE LOTTE E L’UTOPIA 1969/1970 e Sala Deluxe.

Descrizione

Il progetto e le forme di un cinema politico: LE LOTTE E L’UTOPIA
1969/1970

Giornata di studio

Saluti istituzionali:

Giorgio Gosetti (CdC)
Francesco Giasi (Fondazione Gramsci)
Felice Laudadio (CSC-Cineteca Nazionale)
Vincenzo Vita (AAMOD)

Introduce e presiede: Vincenzo Vita
Relazioni:
Giovanni Spagnoletti – Della fantascienza italiana tra impegno e distopia
Carlo Casula – Il cinema e le lotte
Ermanno Taviani -Piazza Fontana: la sinistra cinematografica contro la strategia della tensione
Emiliano Morreale – E finalmente fu il ’69. Un anno chiave del comune senso del pudore
Luciana Castellina – Il cinema e il lavoro
Stefano Trumpy – il futuro tecnologico

Ripresa lavori h. 15.00 – 18.00
Introduce e presiede: Marco Maria Gazzano

Relazioni:
Antonio Medici – Il cinema documentario (1969 – 1970)
Maurizio Zinni – L’orrore che verrà. Apocalissi, distopie sociali e incubi tecnologici nel cinema    italiano tra fine delle illusioni progressive e lotta al sistema (1969 – 1971)
Alma Mileto – Cinema& film e Ombre rosse
Franco Monteleone – (la tv)
Damiano Garofalo – horribilis/mirabilis, della televisione italiana
Renato Parascandolo – 1969: radio e TV, gli utenti produttori di contenuti
Paolo Carusi (musica)
Silvana Silvestri -L’altro cinema

Vai alla rassegna