Menu

Il Giardino dei Finzi Contini. Un viaggio tra storia, cinema e letteratura

Visite totali 1091 , 3 oggi

Data inizio:24/02/2020
Data fine:24/02/2020
Ore: 16:30

Claim Ownership

Categoria evento: Proiezioni.

Descrizione

Il Giardino dei Finzi Contini. Un viaggio tra storia, cinema e letteratura

«Dal punto di vista del contenuto, a una prima osservazione, il film che De Sica trae dall’omonimo romanzo di Giorgio Bassani si può anche considerare quale “semplice” rielaborazione critica del Fascismo e della Seconda guerra mondiale, ma in realtà è soprattutto un’opera proustiana, una ricerca del tempo perduto, declinata in un impianto figurativo splendido, cui concorre in modo significativo la fotografia di Ennio Guarnieri. […] Ma al contempo, il film di De Sica è senz’altro anche la rappresentazione “poetica” e artisticamente “mediata” di uno dei momenti più drammatici della storia del nostro paese, di uno snodo fondamentale, di una discesa agli inferi, materializzatasi in modo definitivo con l’entrata in guerra al fianco della Germania nazista» (Fabio Melelli, Prefazione al volume di Gerry Guida, Il Giardino dei Finzi Contini. Un viaggio tra storia, cinema e letteratura, Cultura e dintorni Editore, Roma, 2019).

ore 16.30 Il Giardino dei Finzi Contini di Vittorio De Sica (1970, 95’)

Tratto dal fortunato romanzo omonimo di Giorgio Bassani, pubblicato nel 1962, il film narra le vicende di un gruppo di giovani della borghesia ebraica di Ferrara, che vede la sua vita agiata travolta dalle leggi razziali, dalla guerra e infine dalla deportazione. «Se la partenza del film costruisce atmosfere in una qualche misura aderenti al libro di Bassani, i suoi sviluppi cercano una più lunga gravitazione. Suddiviso complessivamente in due grossi quadri sequenziali, il racconto di immagini s’accosta alle esperienze private dei personaggi ma si allarga alle vicende politiche e storiche che con quelle hanno continuità. Di qui forse discende la perdita di circolarità (che Giorgio Bassani aveva ricavato da Proust), con l’acquisto invece di una spiccata linearità» (De Santi).

a seguire incontro moderato da Flavio De Bernardinis con Lino Capolicchio, Gerry Guida, Graziano Marraffa, Fabio Melelli,. Nel corso dell’incontro verrà presentato il libro di Gerry Guida, Il Giardino dei Finzi Contini. Un viaggio tra storia, cinema e letteratura.