Menu

Harem suaré di Ferzan Ozpetek Italia, Francia, Turchia – 1999 110’

Visite totali 558 , 1 oggi

Data inizio:17/07/2020
Data fine:17/07/2020
Ore: 21:30

Claim Ownership

Categoria evento: Proiezioni. Sezione: FERZAN OZPETEK.

Descrizione

Harem suaré di Ferzan Ozpetek Italia, Francia, Turchia – 1999 110’

Luglio 1908, alla vigilia del crollo dell’impero Ottomano. Nel palazzo del sultano Abdulhamit II, Safiyé, ragazza di origini italiane, stringe un patto di alleanza con Nadir, uno dei giovani eunuchi dell’harem. Safiyé mira a diventare la favorita del sultano, e poi la madre di uno dei suoi figli. Mentre portano avanti questo piano, Safiyé e Nadir provano un’attrazione reciproca che diventa una storia d’amore, anche fisica, che supera le barriere del proibito per lei e della condizione di evirato per lui. Intanto l’obiettivo viene raggiunto e Safiyé, per mantenere la propria posizione deve ora difendersi dalle numerose rivali e non si accorge che nel frattempo la struttura del potere nella quale vive sta crollando. Nasce il figlio ma poco dopo, misteriosamente, muore avvelenato. Il Sultano parte per l’esilio, abbandonando tutta la corte e l’harem viene chiuso. Safiyé e Nadir si affacciano ora su una realtà ostile e sconosciuta in cui non sanno come muoversi. Fallito ogni tentativo di mantenere la sua posizione privilegiata, Safiyé torna in Italia e, dopo aver raccontato la propria storia ad una ragazza alla stazione, fa rivivere quel passato di odalisca su un palcoscenico, come un’attrazione esotica.

Vai alla rassegna