Menu

Dimenticare Venezia di Franco Brusati

Visite totali 368 , 1 oggi

Data inizio:21/05/2018
Data fine:21/05/2018
Ore: 15:00

Claim Ownership

Categoria evento: Proiezioni. Sezione: Il cinema di Franco Brusati.

Descrizione

Dimenticare Venezia di Franco Brusati (1979, 107’)

Nella campagna del Trevigiano vivono l’anziana Marta (Hella Petri), ex cantante lirica, le nipoti Anna (Mariangela Melato) e Claudia (Eleonora Giorgi) e la vecchia balia Caterina (Nerina Montagnani). Un giorno arriva da Milano Nicky (Erland Josephson), fratello di Anna, accompagnato da un socio in affari. I fantasmi del passato cominciano ad agitarsi nella vecchia casa. Nel corso di un pranzo viene chiesto a Marta di cantare. Marta, che da tempo non canta più, accetta l’invito. «Tale è il succo di Dimenticare Venezia, questo film così serratamente personale eppur così aperto da non parere né un film italiano né, in fondo quel film mitteleuropeo che l’estrazione culturale dell’autore sembrerebbe promettere. Tuttavia di esso non si hanno le chiavi se non si ritorna con la memoria a un testo teatrale di tre lustri fa, La fastidiosa, in cui Brusati amorosamente denunciava il persistere nella propria coscienza della memoria materna, fatta coscienza essa stessa. Come è del resto esplicitamente suggerito da una battuta del film, Venezia sta per madre, padre, origini fisiche e psichiche. Dimenticare Venezia dimentica scientemente La fastidiosa, attestandosi su posizioni più avanzate, più esposte, più autopolemiche: più intimamente mature» (Biraghi). Vincitore del David di Donatello e candidato agli Oscar nel 1979. Nastro d’argento alla migliore attrice protagonista a Mariangela Melato e alla migliore scenografia a Luigi Scaccianoce.

Fotografia
TITOLO ATTRIBUITO: FRANCO BRUSATI, MARIANGELA MELATO E DAVIDE PONTREMOLI SUL SET DI
“DIMENTICARE VENEZIA” (FRANCO BRUSATI, 1979)
Fondo: Fondo Frontoni Definizione: negativo
Tipologia: FOTO DI SET
AUTORE: ANGELO FRONTONI
1979/ antedal 1957 al 2002

.

Vai alla rassegna