Menu

CSC. PASQUALINO SETTEBELLEZZE, Lina Wertmuller, 1975, 115’/ IVANA GARGIULO

Visite totali 383 , 1 oggi

Data inizio:23/07/2020
Data fine:23/07/2020
Ore: 21:00

Claim Ownership

Categoria evento: Proiezioni. Sezione: CSC Social Club: gli ex allievi del Centro Sperimentale raccontano il cinema italiano.

Descrizione

CSC Social Club: gli ex allievi del cinema italiano raccontano il cinema italiano 

La scenografia: incontro con Ivana Gargiulo

A seguire

PASQUALINO SETTEBELLEZZE, Lina Wertmuller, 1975, 115’

Pasqualino Settebellezze è un giovane camorrista napoletano che sa che, per assicurarsi una posizione, deve compiere una qualche “impresa” che gli assicuri “rispettabilità” tra i malavitosi. Vigliacco di natura, dopo avere affrontato inutilmente l’uomo che ha ingannato sua sorella Concetta e l’ha costretta a prostituirsi, in un secondo scontro lo uccide casualmente. Impaurito, ne fa a pezzi il cadavere e lo spedisce in tre valigie. Scoperto, processato e condannato al manicomio criminale per 12 anni, esce da Aversa come volontario allo scoppio della II Guerra Mondiale. Fuggito dalla Russia insieme all’amico Francesco, finisce in un lager. Qui conosce l’anarchico spagnolo Pedro e assiste alle brutture naziste. Per salvarsi, finge ardente amore per la Hilde, la kapò del campo e si guadagna lui stesso la posizione di Kapò. Per sopravvivere, però, è costretto a uccidere il suo amico Francesco. Liberato dagli Alleati, torna finalmente a Napoli dove l’attende un’altra sorpresa…

 

 

Vai alla rassegna