Menu

“Cinema Goes Green”, la sostenibilità ambientale nella filiera cinematografica

Visite totali 247 , 1 oggi

Data inizio:05/06/2019
Data fine:05/06/2019
Ore: 11:00

Claim Ownership

Categoria evento: Incontri e Proiezioni.

Descrizione

La Fondazione Cinema per Roma, con Rome City of Film-UnescoRoma Lazio Film Commission e Casa del Cinemapartecipano alla terza edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile (21 maggio – 6 giugno 2019) promuovendo uno speciale evento dal titolo “Cinema Goes Green! Sostenibilità e tutela ambientale all’interno della filiera cinematografica”.

Mercoledì 5 giugno a partire dalle ore 11 presso la Sala Deluxe della Casa del Cinema, si terrà la proiezione del backstage di Torneranno i prati di Ermanno Olmi: la pellicola – l’ultima scritta e diretta dall’autore de L’albero degli zoccoliLa leggenda del santo bevitore e Il mestiere delle armi – è stata infatti realizzata utilizzando uno specifico protocollo volto alla riduzione dell’impatto ambientale dell’intera produzione.

Il film sarà introdotto da un panel moderato da Laura Delli Colli, alla guida della Fondazione Cinema per Roma, che vedrà protagonisti Lorenza Bonaccorsi (assessore Turismo e Pari Opportunità della Regione Lazio), Cristina Priarone (vicedirettore dell’Associazione Italian Film Commissions e direttore generale di Roma Lazio Film Commission), Elisabetta Olmi (figlia di Ermanno e produttrice del film), Gianluca Della Campa (consulente Edison per il protocollo Green Movie), Marino Midena (direttore artistico del Green Movie Film Fest).

Durante l’incontro saranno approfonditi i temi della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente nel mondo del cinema proprio a partire dalle scelte di produzione: la riduzione delle emissioni e dei consumi, il riutilizzo dei materiali, la raccolta differenziata dei rifiuti, l’utilizzo di fonti energetiche pulite sono alcune delle linee guida più importanti della green economy applicata alla filiera cinematografica.

Ulteriori info sul Festival dello Sviluppo Sostenibile: http://festivalsvilupposostenibile.it/2019